• Home
  • F.A.Q.
  • Caldaie - Quali sanzioni per chi non fa i controlli?

Caldaie - Quali sanzioni per chi non fa i controlli?

Chi non presenta la dichiarazione periodica attesa in base alla cadenza prevista dalla legge è soggetto a controlli, che vengono effettuati previo preavviso con raccomandata A/R e concordando data e ora della verifica.

La sanzione prevista per il mancato controllo della efficienza di combustione è stabilita dalla Legge 10/91 e va da un minimo di 500 € a un massimo di 3.000 € più si aggiunge il rimborso dei costi per la verifica effettuata.

Sono previste sanzioni pure per la mancanza del libretto di impianto (da 100 € a 600 €) e per il mancato invio alla Pubblica Amministrazione competente della dichiarazione di avvenuta manutenzione (da 50 € a 300 €). Si noti che tutte le cifre indicate per le precedenti multe possono variare leggermente da regione a regione.

E' importante eseguire i controlli!

Privacy Policy Cookie Policy

 

Copyright © 2014 Spazzacamino Daniele Conta
Via S. Piombelli, 21/12 - 16159 Genova - Tel. 010 645.63.78 - cell. 349 4718436 -
P.IVA 03417300104

Credits MC2 WEB AGENCY GENOVA

 

logo albo nazionale gestori ambientali

Offcanvas

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.