• Home
  • F.A.Q.
  • Caldaie - Quali sanzioni per chi non fa i controlli?

Caldaie - Quali sanzioni per chi non fa i controlli?

Chi non presenta la dichiarazione periodica attesa in base alla cadenza prevista dalla legge è soggetto a controlli, che vengono effettuati previo preavviso con raccomandata A/R e concordando data e ora della verifica.

La sanzione prevista per il mancato controllo della efficienza di combustione è stabilita dalla Legge 10/91 e va da un minimo di 500 € a un massimo di 3.000 € più si aggiunge il rimborso dei costi per la verifica effettuata.

Sono previste sanzioni pure per la mancanza del libretto di impianto (da 100 € a 600 €) e per il mancato invio alla Pubblica Amministrazione competente della dichiarazione di avvenuta manutenzione (da 50 € a 300 €). Si noti che tutte le cifre indicate per le precedenti multe possono variare leggermente da regione a regione.

E' importante eseguire i controlli!

Privacy Policy Cookie Policy

 

Copyright © 2014 Spazzacamino Daniele Conta
Via S. Piombelli, 21/12 - 16159 Genova - Tel. 010 645.63.78 - cell. 349 4718436 -
P.IVA 03417300104

logo albo nazionale gestori ambientali

Offcanvas

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.